CANTIERE CREATIVO

PER LA NEW MEDIA ART

Quando il cieco con il suo bastone cammina per la strada si muove sfruttando il tatto dinamico; è attraverso la simultaneità delle informazioni che provengono dalla pelle, muscoli e articolazioni che il non vedente percepisce la “sostanza materiale”, cioè l’inerzia degli oggetti toccati  dal suo strumento, la loro “consistenza”.

Mentre il tatto attivo può essere definito un’esplorazione tattile (tactile scanning) in analogia con l’esplorazione oculare (ocular scanning), il tatto dinamico può essere paragonato ad un tipo di percezione “mediata”. Ciò significa per es. accostare la visione attraverso un microscopio e un telescopio con l’impiego di un bastone o di un qualsiasi tipo di “sonda” per l’esplorazione dell’ambiente circostante.

Imaginary Corpuscoli non è riducibile a nessuno dei 3 differenti modi di esperire il tatto perchè…

  • Iscriviti alla newsletter

  • Inaugurazione quarto cantiere – IMAGINARY CORPUSCOLI

    <KENOX S860  / Samsung S860>9<KENOX S860  / Samsung S860><KENOX S860  / Samsung S860>IMG_2425<KENOX S860  / Samsung S860>
  • Inaugurazione terzo cantiere – Progetto Asterisco

    714149346
  • Inaugurazione secondo cantiere – Zoon ::: 5.4.2011

    img_2032img_2030img_1978img_1979img_2027img_2029
  • Inaugurazione primo cantiere – INSECTIONE Défiguration

    1382915232