CANTIERE CREATIVO

PER LA NEW MEDIA ART

UHF ed effetti biologici

Negli ultimi anni si è verificato un sensibile aumento del livello di radiazioni elettromagnetiche presenti nell’ambiente come risultato dello sviluppo dei sistemi di comunicazione, che hanno richiesto la creazione di una rete capillare di antenne e l’aumento delle esigenze di utilizzo dell’energia elettrica.
La nostra generazione è pertanto la prima ad esporsi a campi di microonde e radiofrequenza artificiali che includono un vasto spettro di frequenze ed intensità; tale condizione ha stimolato  lo sviluppo di studi orientati ad una maggiore conoscenza delle interazioni tra onde elettromagnetiche e corpo umano.
A partire dallo studio del comportamento delle frequenze elettromagnetiche utilizzate dai dispositivi d’uso quotidiano e dei loro effetti sull’organismo, il progetto “Gusho – reattive protettive dress, si pone il duplice obbiettivo di visibilizzare la presenza dei campi magnetici e fornire un sistema di protezione ed adattazione a tale nuovo contesto ambientale.

RADIOFREQUENZE ED EFFETTI BIOLOGICI E COMPORTAMENTALI
I prodotti quotidiani, come cellulari, dispositivi wireless, bluetooth e gps funzionano a frequenze radio comprese tra i 300 ed i 3000 MHZ (Ultra High Frequency).  Dovuto al sensibile incremento della loro diffusione,  diversi studi nel corso degli ultimi anni stanno investigando la relazione tra l’esposizione a questo tipo di frequenze e gli effetti sulla salute degli esseri viventi.
A tal proposito, a partire dal 1996 la World Health Organization (WHO) ha iniziato il progetto International EMF Project, dedicato a valutare formalmente i possibili rischi prodotti dall’esposizione alle radiofrequenze.
Nonostante non esista un consenso nella comunità scientifica riguardo alla relazione tra radiofrequenze dei cellulari e problemi di salute, diversi studi stanno analizzandone correlazione tra gli effetti prodotti dall’esposizione ai cellulari e i cambi a livello biologico, comportamentale e cognitivo.
A livello cognitivo e comportamentale sono state osservate relazioni tra l’esposizione alle radiofrequenze ed effetti simili a quelli dello stress quali quali aumento del’ emicrania (2), perdite di memoria a breve termine, nausea, cambi nelle funzioni del sistema nervoso, disturbi del sonno (2) e una riduzione dei tempi di reazione nei compiti che coinvolgono l’uso della memoria spaziale (3).
Dal punto di vista biologico, si sono osservati effetti sul sistema nervoso facciale ed i tessuti morbidi adiacenti nei conigli (4) ed un cambio nel metabolismo cerebrale negli esseri umani, il quale implica una modifica della comportamento chimico dei neurotrasmettitori che regolano il funzionamento del corpo intero (5).

BIBLIOGRAFIA
(1) Repacholi , M.H.; “Health risks from the use of mobile phones”. Occupational and EnTironmental Health, World Health Organization, 1211 GeneTa 27, Switzerland
(2)  Hutter, H-P; H Moshammer, P Wallner, M Kundi (May 1, 2006). “Subjective symptoms, sleeping problems, and cognitive performance in subjects living near mobile phone base stations”. Occupational and Environmental Medicine (London, UK: the BMJ Publishing Group) 63 (5): 307–313. doi:10.1136/oem.2005.020784. OCLC 41236398. PMC 2092490. PMID 16621850. Retrieved 2008-01-07.
(3) Luria, Roy; Eliyahu, Ilan; Hareuveny, Ronen; Margaliot, Menachem; Meiran, Nachshon (2009). “Cognitive effects of radiation emitted by cellular phones: The influence of exposure side and time”. Bioelectromagnetics 30 (3): 198–204. doi:10.1002/bem.20458. PMID 19194860.
(4)  Aalto, S; Haarala C; Brück A; Sipilä H; Hämäläinen H; Rinne JO (July 2006). “Mobile phone affects cerebral blood flow in humans”. J Cereb Blood Flow Metab (Nature Publishing Group) 26
(5) Acar GO, Yener HM, Savrun FK, Kalkan T, Bayrak I, Enver O. “Thermal effects of mobile phones on facial nerves and surrounding soft tissue.”
Department of Otorhinolaryngology, Istanbul Goztepe Training and Research Hospital, Istanbul, Turkey.

  • Iscriviti alla newsletter

  • Inaugurazione quarto cantiere – IMAGINARY CORPUSCOLI

    <KENOX S860  / Samsung S860><KENOX S860  / Samsung S860><KENOX S860  / Samsung S860><KENOX S860  / Samsung S860>7<KENOX S860  / Samsung S860>
  • Inaugurazione terzo cantiere – Progetto Asterisco

    2864891520
  • Inaugurazione secondo cantiere – Zoon ::: 5.4.2011

    img_1978img_2030img_2029img_2027img_2028img_1979
  • Inaugurazione primo cantiere – INSECTIONE Défiguration

    14222811715