CANTIERE CREATIVO

PER LA NEW MEDIA ART

Appena sono stato messo al corrente del progetto Meltingpot Cantiere Creativo, mi sono reso disponibile a lavorare in gruppo.
Quando Martina Coletti mi ha sottoposto il progetto di Insectione_Defiguration, l’ho trovato interessante sotto diversi aspetti. Primo tra tutti, l’argomento che si propone di trattare.
La Defiguration di cui parla Matilde De Feo viene definita nel testo di Evelyne Grossman come “pratica dello stupore”, una decostruzione ed una ricostruzione sempiterne delle forme provvisorie del se e dell’altro.

Non credo che esista linguaggio migliore di quello digitale, non per descrivere, ma semplicemente per mostrare questi concetti.

Dal punto di vista tecnico ho colto l’occasione per approfondire le mie competenze nel campo della programmazione per la grafica e per sperimentare quello che ho appreso sulla progettazione di sistemi interattivi.
Per l’estetica del progetto, intendo fare una ricerca sulle caratteristiche anatomiche degli insetti. Dopo i mammiferi, sono la classe di esseri viventi che più mi affascina.
Ringrazio calorosamente Matilde per la generosa presentazione dedicatami nell’articolo di ieri. La aspetto a Milano dove i preparativi per il suo arrivo sono appena incominciati.

  • Iscriviti alla newsletter

  • Inaugurazione quarto cantiere – IMAGINARY CORPUSCOLI

    IMG_2417<KENOX S860  / Samsung S860>IMG_2408IMG_2410<KENOX S860  / Samsung S860><KENOX S860  / Samsung S860>
  • Inaugurazione terzo cantiere – Progetto Asterisco

    331429122743
  • Inaugurazione secondo cantiere – Zoon ::: 5.4.2011

    img_2032img_2026img_1978img_1979img_2030img_2027
  • Inaugurazione primo cantiere – INSECTIONE Défiguration

    2118162931