CANTIERE CREATIVO

PER LA NEW MEDIA ART

Insectione è un’idea, un concept frutto di un percorso di ricerca multidisciplinare e complesso e che ha come obiettivo la contaminazione dei linguaggi: il teatro e la tecnologia, la poesia e la new media art.

Sempre mi piace pensare a corpi immateriali che interagiscono con corpi reali in un circuito aperto: spettatori, attori, musicisti, in un nuovo modo di concepire e costituire la scena contemporanea.

Senza alterare nulla nel concetto classico di scena, la tecnologia diventa strumento, segno portatore di significati, linguaggio, attraverso anche l’enorme potenziale visionario.

Prima della scena, prima del teatro c’è un percorso di ricerca fatto di piccoli esperimenti, di tappe necessarie.

Insectione viene programmata come installazione interattiva per la prima volta nella primavera del 2009 grazie al lavoro di Fausto Napolitano e Marcello di Guglielmo che utilizzano Arduino come scheda per l’interazione.

Matilde

All’inizio fu LOVE.

Con NU MEDIA, una associazione attiva nella comunicazione e nuovi media in Campania, stavamo organizzando una mostra sugli ambienti virtuali che chiamammo proprio LOVE ( Life On Virtual Envirnments - www.lovevirtualenvironments.it ) Conoscevo Matilde, e le proposi di partecipare con il suo concept di Insectione.

C’era un concept, appunto, e non ancora una installazione ben definita. Come consulente multimediale ( www.installart.it ) le proposi quindi una serie di incontri per snocciolare le funzioni dell’installazione e trovare una soluzione pratica al suo concept.

Approntammo così un prototipo utilizzando un hardware Mini-ITX con una scheda Arduino 2009 ( http://bit.ly/17UdbV ) ed un sensore di prossimità Ping Parallax ( http://bit.ly/dXMJTY ). La scelta di Arduino fu anche un pò dettata dalla voglia di approfondire uno strumento così versatile utilizzato in molte realtà sia industriali che artistiche. Come sistema operativo scegliemmo una nostra versione personalizzata di Linux, con la quale lavoriamo da anni, e come linguaggio di programmazione Python QT4, una declinazione delle Trolltech QT per Python appunto. Anche questa scelta derivò dalla nostra esperienza. Marcello di Guglielmo, programmatore, utilizzava già Python per alcuni suoi progetti.

Controllando a livello grezzo l’input del sensore su Arduino, iniziammo a fare degli esperimenti sul calcolo della prossimità di un potenziale utente davanti all’installazione. Prendemmo un vettoriale di un insetto su internet e lo rendemmo gif trasparente animata. Lavorare in Python QT non era proprio facile, ed iniziò a mostrare dei limiti anche relazionati alla macchina che avevamo. Nel prototipo gli insetti si animavano, si moltiplicavano con l’avvicinarsi dell’utente al sensore, ma il movimento era poco fluido, e la macchina non reggeva più di un numero X di insetti, cosicché arrivando ai 40 insetti il software andava molto lento. Inoltre avevamo tralasciato tutta la parte concernente l’audio.

Contattammo così Michael Flückiger, artista multimediale autore di alcune belle installazioni con Arduino ( http://vimeo.com/michif ) e gli chiedemmo che strumenti utilizzasse. Processing era il linguaggio preferito per questo genere di installazioni. Gli chiedemmo così una mano sull’intera (ri)programmazione di Insectione.

Eravamo giunti ad un accordo quando Matilde mi informò che Tommaso poteva interessarsi della riprogrammazione di Insectione. Michael vive lontano e sostenere un progetto a distanza ci sembrò più difficile, inoltre avevamo poco tempo a disposizione.

E così nacque la seconda fase di Insectione. Non abbiamo abbandonato l’idea di perfezionare l’intero progetto con la collaborazione di Michael in un ipotetico futuro, ma per ora ci pensa Tommaso!

Fausto Napolitano

(Matilde De Feo e Fausto Napolitano durante la lavorazione con Arduino, foto di Giulio Finotti)

  • Iscriviti alla newsletter

  • Inaugurazione quarto cantiere – IMAGINARY CORPUSCOLI

    <KENOX S860  / Samsung S860>7<KENOX S860  / Samsung S860><KENOX S860  / Samsung S860><KENOX S860  / Samsung S860>IMG_2417
  • Inaugurazione terzo cantiere – Progetto Asterisco

    131944112832
  • Inaugurazione secondo cantiere – Zoon ::: 5.4.2011

    img_2026img_2029img_2028img_2030img_2032img_2027
  • Inaugurazione primo cantiere – INSECTIONE Défiguration

    112669153