Posts Tagged 'Milano in digitale'

Next Step – videomapping a Milano

Next Step, evento del festival IF – Immagina il futuro promosso da Provincia di Milano e Camera di Commercio di Milano, è un progetto promosso dalla piattaforma Milano in digitale, attiva dal 2006 con iniziative dedicate ad arte e nuove

Next Step – videomapping a Milano

Next Step, evento del festival IF – Immagina il futuro promosso da Provincia di Milano e Camera di Commercio di Milano, è un progetto promosso dalla piattaforma Milano in digitale, attiva dal 2006 con iniziative dedicate ad arte e nuove

Milano in digitale 2011 – AZ.Namusn.Art

Saldo di Quirra AZ.Namusn.Art (Riccardo Fadda e Pietro Pintadu) La giuria segnala con una MENZIONE SPECIALE il progetto Saldo di Quirra che si distingue per l’uso della tecnologia in contesti alternativi a quello esclusivamente artistico: per la scelta di strategie di detournament

Milano in digitale 2011 – AZ.Namusn.Art

Saldo di Quirra AZ.Namusn.Art (Riccardo Fadda e Pietro Pintadu) La giuria segnala con una MENZIONE SPECIALE il progetto Saldo di Quirra che si distingue per l’uso della tecnologia in contesti alternativi a quello esclusivamente artistico: per la scelta di strategie di detournament

Milano in digitale 2011 – Francesca Mereu

Vision Project Francesca Mereu 2011 Il concetto di ologramma o immagine virtuale si trova nei film di fantascienza degli anni ’80, per esempio in Stars War, con diverse scene dove appare l’immagine della Principessa Leila proiettata nell’ aria. Concettualmente è

Milano in digitale 2011 – Francesca Mereu

Vision Project Francesca Mereu 2011 Il concetto di ologramma o immagine virtuale si trova nei film di fantascienza degli anni ’80, per esempio in Stars War, con diverse scene dove appare l’immagine della Principessa Leila proiettata nell’ aria. Concettualmente è

HACK YOUR ART! WORKSHOP – Come in cielo così in terra

COME IN CIELO COSì IN TERRA A cura di: AOS – Art is Open Source Astro Workshop di Ubiquitous Publishing – coding creativo, realtà aumentata, open source, app per iOS/Android e psico-geografie urbane a carattere stellare Una passeggiata astro-psicogeografica per

HACK YOUR ART! WORKSHOP – Come in cielo così in terra

COME IN CIELO COSì IN TERRA A cura di: AOS – Art is Open Source Astro Workshop di Ubiquitous Publishing – coding creativo, realtà aumentata, open source, app per iOS/Android e psico-geografie urbane a carattere stellare Una passeggiata astro-psicogeografica per

Workshop Processing per la net.art

a cura di Davide Totaro e Manuel Buscemi mercoledì 25 maggio 2011 ore 14.30/18.30 Olivo di Strada, Giardino Calderini 3 – Milano INGRESSO GRATUITO SU ISCRIZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 20 MAGGIO 2011 Dopo il workshop Processing per la

Workshop Processing per la net.art

a cura di Davide Totaro e Manuel Buscemi mercoledì 25 maggio 2011 ore 14.30/18.30 Olivo di Strada, Giardino Calderini 3 – Milano INGRESSO GRATUITO SU ISCRIZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 20 MAGGIO 2011 Dopo il workshop Processing per la

Paola Tognazzi – Wearable_SuperNow

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Wearable_SuperNow Paola Tognazzi 2009, performance e installazione interattiva Wearable_SuperNow è un sistema multiutente per una installazione interattiva che permette ai corpi di parlare, creare narrative interattive grazie al movimento. E’ basato su sensori-accelerometri,

Paola Tognazzi – Wearable_SuperNow

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Wearable_SuperNow Paola Tognazzi 2009, performance e installazione interattiva Wearable_SuperNow è un sistema multiutente per una installazione interattiva che permette ai corpi di parlare, creare narrative interattive grazie al movimento. E’ basato su sensori-accelerometri,

Simone Rovellini – Remember

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Remember Simone Rovellin 2007/2008, video d’animazione, durata 2’20” Gli occhi sono l’apertura attraverso cui il mondo entra nel nostro corpo con le sue immagini. Dagli occhi la memoria ci plasma, avvolgendo l’intero nostro

Simone Rovellini – Remember

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Remember Simone Rovellin 2007/2008, video d’animazione, durata 2’20” Gli occhi sono l’apertura attraverso cui il mondo entra nel nostro corpo con le sue immagini. Dagli occhi la memoria ci plasma, avvolgendo l’intero nostro

Virtual Tree – Marco Pucci

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Virtual Tree Marco Pucci 2009, installazione interattiva Virtual Tree è una videoinstallazione interattiva che visualizza su uno schermo una pianta virtuale; questa vivrà e crescerà a seconda del flusso dei passanti e del

Virtual Tree – Marco Pucci

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Virtual Tree Marco Pucci 2009, installazione interattiva Virtual Tree è una videoinstallazione interattiva che visualizza su uno schermo una pianta virtuale; questa vivrà e crescerà a seconda del flusso dei passanti e del

Malpe’s Song – Tania Bianchi

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Malpe’s Song  Tania Bianchi 2008, video animazione 3D, durata 3′ Malpe’s Song è una visione onirica. Il personaggio protagonista vive una sorta di allucinazione in cui le sue energie vitali, amorose e sessuali,

Malpe’s Song – Tania Bianchi

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Malpe’s Song  Tania Bianchi 2008, video animazione 3D, durata 3′ Malpe’s Song è una visione onirica. Il personaggio protagonista vive una sorta di allucinazione in cui le sue energie vitali, amorose e sessuali,

Lucrezia Tenerelli , Mauro Pace – ElectroSmogMusic//DestroyingNonAwareness//DNA//

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 ElectroSmogMusic//DestroyingNonAwareness//DNA// Lucrezia Tenerelli , Mauro Pace 2009, installazione interattiva Cosa accadrebbe se fosse possibile ascoltare le frequenze dell’elettrosmog? Come ci comporteremmo potendo verificare l’effetto di queste onde sul nostro DNA? L’installazione interattiva ESM

Lucrezia Tenerelli , Mauro Pace – ElectroSmogMusic//DestroyingNonAwareness//DNA//

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 ElectroSmogMusic//DestroyingNonAwareness//DNA// Lucrezia Tenerelli , Mauro Pace 2009, installazione interattiva Cosa accadrebbe se fosse possibile ascoltare le frequenze dell’elettrosmog? Come ci comporteremmo potendo verificare l’effetto di queste onde sul nostro DNA? L’installazione interattiva ESM

EmpathyBox – IOCOSE

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 EmpathyBox IOCOSE 2008, installazione interattiva Il progetto si focalizza sul ruolo sociale delle religioni. Gli artisti hanno fondato un fittizio Bureau of United Religions, il cui compito è unificare le religioni mondiali per

EmpathyBox – IOCOSE

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 EmpathyBox IOCOSE 2008, installazione interattiva Il progetto si focalizza sul ruolo sociale delle religioni. Gli artisti hanno fondato un fittizio Bureau of United Religions, il cui compito è unificare le religioni mondiali per

aaa | infrason | Offici_naA | Jason Stringer – KRETEK

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 KRETEK aaa | infrason | Offici_naA | Jason Stringer Racconto per immagini, suono, disegno, ombre Perfomance multimediale, 2009 Kretek è un serpente che danza tra le cose del mondo. Il nome Kretek  deriva

aaa | infrason | Offici_naA | Jason Stringer – KRETEK

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 KRETEK aaa | infrason | Offici_naA | Jason Stringer Racconto per immagini, suono, disegno, ombre Perfomance multimediale, 2009 Kretek è un serpente che danza tra le cose del mondo. Il nome Kretek  deriva

Beatrice Menniti, Burhan Sabbah Alhilu – Open-Hardware

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Beatrice Menniti, Burhan Sabbah Alhilu Open-Hardware 2009, installazione interattiva Open-Hardware è un’ installazione interattiva realizzata mediante il riciclo e il riuso di materiale tecnologico. Alcune componenti hardware diventano qui dei sensori capacitivi. Tramite

Beatrice Menniti, Burhan Sabbah Alhilu – Open-Hardware

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Beatrice Menniti, Burhan Sabbah Alhilu Open-Hardware 2009, installazione interattiva Open-Hardware è un’ installazione interattiva realizzata mediante il riciclo e il riuso di materiale tecnologico. Alcune componenti hardware diventano qui dei sensori capacitivi. Tramite

Alessandro Bono, Emiliano Audisio – Environmental Data Streaming

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Environmental Data Streaming Alessandro Bono, Emiliano Audisio 2009, installazione interattiva La scansione temporale di un database contenente valori di inquinamento ambientale, innesca un processo di sonificazione e visualizzazione di dati. La lettura audiovisiva,

Alessandro Bono, Emiliano Audisio – Environmental Data Streaming

Mostra E-volution, Fabbrica del vapore, Milano, 2009 Environmental Data Streaming Alessandro Bono, Emiliano Audisio 2009, installazione interattiva La scansione temporale di un database contenente valori di inquinamento ambientale, innesca un processo di sonificazione e visualizzazione di dati. La lettura audiovisiva,

E-Volution, exhibition @ Fabbrica del Vapore

11-20 dicembre 2009 – Fabbrica del Vapore E-VOLUTION La mostra E-volution appartiene ad un momento di riflessione alternativa al modus operandi che ha contraddistinto Milano in digitale dagli esordi allo scorso anno: concorso, candidature, giuria, selezione, mostra dei vincitori, workshop

E-Volution, exhibition @ Fabbrica del Vapore

11-20 dicembre 2009 – Fabbrica del Vapore E-VOLUTION La mostra E-volution appartiene ad un momento di riflessione alternativa al modus operandi che ha contraddistinto Milano in digitale dagli esordi allo scorso anno: concorso, candidature, giuria, selezione, mostra dei vincitori, workshop

Koi-nèt: beyond new media art

30-31 maggio 2008 Programma dell’evento Venerdì 30 maggio Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2, Milano 10.00 Apertura e presentazione evento – sala Colonne Morena Ghilardi, Cristina Trivellin, Martina Coletti ideatrici e curatrici del progetto 10.30 – 11.30 Rizomi –

Koi-nèt: beyond new media art

30-31 maggio 2008 Programma dell’evento Venerdì 30 maggio Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2, Milano 10.00 Apertura e presentazione evento – sala Colonne Morena Ghilardi, Cristina Trivellin, Martina Coletti ideatrici e curatrici del progetto 10.30 – 11.30 Rizomi –

Nam June Paik: le origini dell’arte elettronica

28 febbraio 2007 INCONTRO-DIBATTITO Nam June Paik: le origini dell’arte elettronica Relatore: Martina Coletti Moderatori: Cristina Trivellin, Morena Ghilardi Studio D’Ars, Via Sant’Agnese 12/8, Milano Nam June Paik, artista nato nel 1932 a Seoul, viene concordemente considerato l’inventore della videoarte,

Nam June Paik: le origini dell’arte elettronica

28 febbraio 2007 INCONTRO-DIBATTITO Nam June Paik: le origini dell’arte elettronica Relatore: Martina Coletti Moderatori: Cristina Trivellin, Morena Ghilardi Studio D’Ars, Via Sant’Agnese 12/8, Milano Nam June Paik, artista nato nel 1932 a Seoul, viene concordemente considerato l’inventore della videoarte,

Milano in digitale 2008 – Shadi Lahham, Daniela Calisi

Poetry Machine – Change Daniela Calisi, Shadi Lahham Installazione interattiva 2007 Poetry Machine – Change è una interfaccia di lettura che invita ad esplorare alcune delle potenzialità  espressive di un testo mutevole. Il testo, con le sue metamorfosi, è un

Milano in digitale 2008 – Shadi Lahham, Daniela Calisi

Poetry Machine – Change Daniela Calisi, Shadi Lahham Installazione interattiva 2007 Poetry Machine – Change è una interfaccia di lettura che invita ad esplorare alcune delle potenzialità  espressive di un testo mutevole. Il testo, con le sue metamorfosi, è un

Milano in digitale 2008 – Mimmo Rubino

spacewindows.com myspace-photo-slide-random-browser Mimmo Rubino e Ivano Talamo net.art 2008 Connetendosi al sito internet www.spacewindows.com si ha la possibilità di navigare nelle cartelle immagini degli utenti di www.myspace.com, una delle più frequentate comunità internet del pianeta. Nel proporre le gallerie-immagini il

Milano in digitale 2008 – Mimmo Rubino

spacewindows.com myspace-photo-slide-random-browser Mimmo Rubino e Ivano Talamo net.art 2008 Connetendosi al sito internet www.spacewindows.com si ha la possibilità di navigare nelle cartelle immagini degli utenti di www.myspace.com, una delle più frequentate comunità internet del pianeta. Nel proporre le gallerie-immagini il

Milano in digitale 2008 – Patrik Tabarelli

Compuond field Patrick Tabarelli Video digitale, 1′:11” 2008 Compound field é un video completamente realizzato in animazione 3d che affronta le tematiche della mimesi nelle tecnoarti e del rapporto natura-artificio. Lo sviluppo iperrealista svela nel corso del video la sua

Milano in digitale 2008 – Patrik Tabarelli

Compuond field Patrick Tabarelli Video digitale, 1′:11” 2008 Compound field é un video completamente realizzato in animazione 3d che affronta le tematiche della mimesi nelle tecnoarti e del rapporto natura-artificio. Lo sviluppo iperrealista svela nel corso del video la sua